48 visitatori online
Banner
Home Interviste e reportage
Menu Principale
Home
Cosa è Peruan-Ità
Disclaimer
I 100 anni di MacchuPicchu
Interviste e reportage
La radio dal passato ...
Notizie
Boletín: "Il Perù a Milano" (Consulado General del Perú en Milán)
Le Foto
Artisti
Personaggi
Articoli archiviati dal 2008
Archivio testi 1999-2008
FACEBOOK GROUPS
Mappa del sito
Area riservata
Interviste-reportage
Corrispondenti
Redazione Italia
Dal Perù
Redazione World
Banner
I più letti
Visitors Counter
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday48
mod_vvisit_counterYesterday0
mod_vvisit_counterThis week48
mod_vvisit_counterLast week0
mod_vvisit_counterThis month48
mod_vvisit_counterLast month0
mod_vvisit_counterAll days4629144

We have: 48 guests online
Your IP:: 54.159.103.80
 , 
Today: Giu 28, 2017
Anedoti e Curiosità PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Per visualizzare motizie relative ai Bomberos usare il menù a sinistra

Anedoti e Curiosità è una nuova sezione attualmente in fase di studio se avete suggerimenti  o proposte scriveteci  !!

LA ZUPPA DEL NORD DEL PERÙ: ZUPPA TEOLOGA

Secondo il tradizionalista Ricardo Palma, nel suo libro "Agostiniani e Francescani", ci racconta che nel 1608, il rancore tra gli Agostiniani e Francescani era arrivato al suo più alto livello. Il 14 Luglio di 1610 muore il Servo di Dio Francisco Solano. Il Vicere marchese di Montesclaros sfrutto l'opportunità poiché al suo funerale nel tempio dei Padri Serafici parteciparono  non solo le alte personalità della città ma anche l'ultimo plebeo. Non c'era in tutta la navata della chiesa non vi era più spazio per muoversi.  Con il pretesto di andare a baciare il sudario del defunto, il Vicere si alzò e invitò i due Priori avversari ad accompagnarlo, quando i tre furono inginocchiati davanti alla bara,  il marchese di Montesclaros disse: "Padrii ! Bastai litigi  e per amore verso questo santo che legge in fondo ai cuori dal cielo, lasciate perdere le divergenze e le dispute fra voi e abbracciatevi".  E così finirono le liti.

Un mese dopo i frati Dominicani diedero un banchetto e vennero serviti le migliori portate tra le quali c'era la zuppa teologa, la frittura di frattaglie, il tacchino ripieno, arrosto di coniglio, stufato di montone,  zampe in pepián e locro, carne marinata, e torta di mais.  Secondo questo racconto sarebbero stati i Frati Dominicani ad inventare questa ricetta.  Seguendo la tradizione francese, di mettere il nome di famiglia ai piatti più conosciuti e prelibati, Josie Sison Porras de De la Guerra nella sua opera" Il Perù ed i suoi manicaretti - Un crogiolo di culture", attribuisce questa ricetta a Maruja de Berckemeyer e Isabel de De la Torre figli del Dr. Pazos Varela,  altri fonti attribuiscono la ricetta alle sorelle Cappuccine che arrivarono in Perù per amministrare il Monastero che fondò il beato Nicolás Ayllon chiamato anche Nicola di Dio.

LA SOPA DEL NORTE DEL PERU: SOPA TEOLOGA

Según el tradicionalista Ricardo Palma, en su tema "AGUSTINOS y FRANCISCANOS", nos relata que desde 1608, el encono entre los Agustinos y Franciscanos había llegado a su más alto nivel. El 14 de julio de 1610 fallece el Siervo de Dios Francisco Solano. El Virrey marqués de Montesclaros aprovecho la oportunidad ya que a su entierro en el templo de los padres seráficos concurrieron no sólo los personajes de la ciudad sino hasta el último plebeyo. No había en toda la nave de la iglesia un lugar para feligrés alguno. Con el pretexto de ir a besar la mortaja del difunto, levantose el Virrey e invitando a los dos Priores adversarios a que lo acompañasen y arrodillados los tres delante del ataúd, dijo el marqués de Montesclaros:"Ea, padres! Basta de desórdenes, y por amor a este santo, que desde el cielo lee en el fondo de los corazones, déjense ustedes de quisquillas y dense un abrazo". Y la pelea termino.

Un mes después los curas Dominicos dieron un banquete y en ello se sirvieron los mejores potajes y entre ellos havia: sopa teóloga, fritanga de menudillos, pavo relleno, carapulcra de conejo, estofado de carnero, pepián y locro de patitas, carne en adobo, y pastel de mais. De acuerdo a este relato serian los Teólogos Dominicos quienes tuvieron la primacía de esta receta. Siguiendo la tradición francesa de poner nombre de familia a los platos mas reconocidos y mas gustosos, Josie Sison Porras de De la Guerra en su obra” El Perú y sus manjares”- Un crisol de culturas, adjudica esta receta a Maruja de Berckemeyer e Isabel de De la Torre hijos del Dr. Pazos Varela y otros manifiestan que fueran las hermanas Capuchinas que llegaron al Perú para administrar el Monasterio que fundara el beato Nicolás Ayllon también llamado Nicolás de Dios (S. XVIII).




LO SAPEVATE CHE…
dopo oltre 500 anni dalla scoperta del Perù da parte degli spagnoli, il Paese sudamericano continua a sorprendere il mondo intero per l’incredibile ricchezza agricola.
Esistono infatti una decina di prodotti di cui il Perù è l’unico produttore ed esportatore.
Tra questi si distinguono: maíz morado (varietà di mais viola), maíz grande di Cusco, sangre de grado (linfa resinosa di colore rosso scuro che fuoriesce dagli alberi del genere Croton),  sacha inchi (olio della selva Amazzonica), yacón (radice delle Ande peruviane), tara (albero dalle proprietà antinfiammatorie, prodotto maggiormente esportato), chanca piedra (erba della foresta Amazzonica), maca (pianta dalle proprietà energetiche), camu camu (frutto con elevato contenuto di vitamina C) , uña de gato (pianta rampicante usata in medicina naturale).


Le nuove Safety per la Formula 1

Le nuove Safety per la Formula 1


 

Quattro risate

Una donna si sveglia di notte e  vede che suo marito non è a letto. Si infila una vestaglia e scende in cucina.  Trova sua marito seduto con  una tazza di caffé di fronte. Sembra che sia assorto  in pensieri molto profondi e fissa un punto oltre il muro. Lei vede una lacrima scendere dagli occhi di lui mentre sorseggia il caffé.  'Cosa c'é caro? -sussurra lei entrando nella stanza- Perché non vieni a letto?' L'uomo,  guardando il suo caffé risponde : 'Ti ricordi cara di 20 anni fa... quando  abbiamo iniziato a frequentarci e tu avevi solo 16 anni?'
'Si, me lo ricordo'  risponde lei.  Il marito sospira... le parole non gli vengono  facilmente... 'Ti ricordi di quando tuo padre ci beccò sul sedile della mia  macchina che facevamo l'amore?'
'Si che me lo ricordo...' risponde lei  prendendo una sedia, e sorridendogli dolcemente.  'E ti ricordi che tirò fuori  un fucile, me lo puntò in faccia e mi disse: ..O sposi mia figlia o  ti mando in prigione per 20 anni? '  'Si... mi ricordo anche  questo... e con ciò ?'  Un'altra lacrima sulla guancia...  'Oggi  sarei uscito!'



Dopo 25 anni di matrimonio, ho guardato mia moglie e le ho detto: 'Cara, 25 anni fa, avevamo un piccolo appartamento, una vecchia auto, si dormiva su un divano, guardavamo la tv in bianco e nero su un televisore 10 pollici ma io dormivo con una bella e giovane bionda di 25 anni'.
'Ora abbiamo una casa da 500.000 €, una BMW da 50.000 €, un letto ad ad acqua, un televisore al plasma da 50 pollici, ma, io dormo con una vecchia di 50 anni'.
Mia moglie è stata rapidissima nel rispondermi e mi ha detto:
'Non hai che da trovarti una giovane bionda di 25 anni ed io farò in modo che tu ti ritrovi in un piccolo appartamento con una vecchia auto e che tu dorma sul divano guardando la tv in bianco e nero da 10 pollici'.
Le donne sono incredibili !!   Ti guariscono subito dalla tua crisi esistenziale ....



Una sera, dopo 45 anni di matrimonio, una coppia era a letto quando la donna sentì che suo marito incominciava ad accarezzarla come non lo faceva più da molto tempo. Incominciò a sfiorarle il collo, poi scese giù nella schiena fino ai reni. Le accarezzò le spalle e i seni e si fermò esattamente sul pube. Poi spostò lentamente la sua mano verso l'interno della coscia destra e
poi ancora su sul fianco fino a sfiorare il seno e poi giù delicatamente fino al polpaccio. Fece la stessa cosa dall'altra parte e ad un certo punto si fermò bruscamente e senza dire niente accese la televisione.
Siccome tutte le carezze avevano fatto un certo effetto, la moglie chiese amorevolmente: "Caro, é stato meraviglioso, perché ti sei fermato?"
Risposta : " Ho trovato il telecomando "

Si dice in giro che chi ha gli occhi azzurri è perchè ha la testa piena d'acqua............
Pensa a chi li ha marroni...

Lui: 'Amore, ho una barzelletta che ti farà cadere le tette dal ridere...'
Poi la guarda nuda e dice: 'No...forse te l'ho già raccontata...

 

Un impresario a un altro:
- Come mai i tuoi impiegati arrivano sempre così puntuali?
- Facile, 30 impiegati e solo 20 posti auto

Guerra epica tra turchi e siculi. Il capo dei greci esorta i suoi:
'Avanti figli di Troia!!'
E il capo dei siculi risponde:
'Amuninni figghi i bottana!'

Fra amiche. 'Marisa, ma come hai fatto ad arrivare vergine al matrimonio?' 'Culo, tanto culo!'

Un bambino chiede alla zia:
'Zia, zia, perché non hai bambini?'
E lei: 'Perché la cicogna non me li ha portati'
-il bambino: 'Cambiare uccello no?'

 

 

Banner
News in breve
Link utili
Banner
 
Ultime su Google dal Perù
Pagina FB