62 visitatori online
Banner
Home Notizie Dell'ultimo mese Notizie flash 3° edizione del MoneyGram Award, Premio all’Imprenditoria Immigrata in Italia
Menu Principale
Home
Cosa è Peruan-Ità
Disclaimer
I 100 anni di MacchuPicchu
Interviste e reportage
La radio dal passato ...
Notizie
Boletín: "Il Perù a Milano" (Consulado General del Perú en Milán)
Le Foto
Artisti
Personaggi
Articoli archiviati dal 2008
Archivio testi 1999-2008
FACEBOOK GROUPS
Mappa del sito
Area riservata
Corrispondenti
Redazione Italia
Dal Perù
Redazione World
Banner
Pagina FB
 
 
I più letti
3° edizione del MoneyGram Award, Premio all’Imprenditoria Immigrata in Italia PDF Stampa E-mail
Notizie - Notizie flash
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Marzo 2011 18:46

MONEYGRAM: al via la terza edizione del MoneyGram Award, Premio all’Imprenditoria Immigrata in Italia. Unica iniziativa di questo tipo in Italia. Sono il 3,5% del totale le imprese gestite da imprenditori immigrati in Italia. Perù e Romania i paesi maggiormente rappresentati nelle passate edizioni. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 30 maggio 2011.

MoneyGram, società leader nei trasferimenti internazionali di denaro con 227 mila agenti in 190 paesi nel mondo, lancia la terza edizione del MoneyGram Award, Premio all’Imprenditoria Immigrata in Italia. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 30 maggio 2011. Il Premio ideato da MoneyGram, che nella prima e seconda edizione ha suscitato grande interesse a livello nazionale, ha lo scopo di promuovere l’eccellenza tra le aziende fondate e gestite da imprenditori stranieri nel nostro paese. Si tratta dell’unico riconoscimento attualmente esistente in Italia dedicato all’imprenditoria immigrata che oggi costituisce il 3,5% del totale delle imprese.  Il MoneyGram Award si articola in un Premio assoluto all’Imprenditore Immigrato dell’Anno e 5 Premi di Categoria (Profitto, Innovazione, Occupazione, Imprenditoria Giovanile e Responsabilità Sociale). Per ciascuno dei 5 Premi saranno individuati 3 finalisti tra cui sarà designato il vincitore di Categoria e il vincitore Assoluto nel corso della cerimonia di premiazione, il prossimo 23 giugno a Roma.

La giuria del 2011, sotto la presidenza di Vincenzo Boccia, Presidente Piccola Industria Confindustria, sarà composta da importanti esponenti del mondo economico, accademico e sociale. In occasione del Premio, MoneyGram finanzierà 3 borse di studio, intitolate ai vincitori del MoneyGram Award da assegnare agli studenti di origine straniera più meritevoli, per il corso di Laurea triennale di Economia presso la Facoltà di Economia “Federico Caffè” dell’Università di Roma Tre. Per partecipare sarà necessario compilare i moduli sul sito www.themoneygramaward.com.

Il fenomeno in Italia

Oggi in Italia si contano circa 214 mila aziende gestite da imprenditori stranieri: nonostante la crisi e lo shock subito dal sistema produttivo, queste sono aumentate di 25 mila unità (+14% rispetto all’anno precedente). La geografia dell’imprenditoria immigrata vede circa l’87,7% delle imprese i cui titolari sono stranieri nel centro-nord della penisola, in particolare nel Nord-Ovest (36,9% del totale degli imprenditori), nel Nord-Est (24,7%) e nel Centro (26%). Sono sei le regioni in cui si concentra l’80% delle imprese di immigrati: Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana e Lazio. Nelle restanti 14 regioni italiane, al contrario, i titolari di attività imprenditoriali con cittadinanza estera sono una minoranza residuale. Per quanto riguarda la nazionalità dei titolari, al primo posto i marocchini (con più di 35 mila imprese), seguiti da romeni (32 mila) e cinesi (30 mila), mentre gli albanesi si confermano al terzo posto (quasi 23 mila). L’ordine non è cambiato rispetto all’anno precedente, ma sono aumentate proporzionalmente in tutti i gruppi etnici il numero di imprese gestite (nel caso delle prime tre nazionalità, c’è stato un incremento omogeneo di circa 5 mila imprese in più per gruppo). I settori di attività sono principalmente quattro: costruzioni (38,1%), commercio e riparazioni (34,8%), tessile e abbigliamento (6,5%) e attività di servizi e trasporti (6,4%).Nei primi due settori si segnala un vero e proprio boom nell’ultimo anno: + 9,9% nelle costruzioni e + 16,1% nel comparto commerciale, mentre le attività nel campo alberghiero e della ristorazione sono più che raddoppiate rispetto all’anno precedente.

Le passate edizioni

Il premio MoneyGram Award si pone l’obiettivo di scoprire e valorizzare storie imprenditoriali di successo, che testimoniano l’integrazione vincente tra tradizioni culturali e lavorative in contesti territoriali diversi. Alle passate edizioni del MoneyGram Award, i finalisti provenivano principalmente dalle marco-aree geografiche Africa, Sudamerica ed Est-europa - le nazioni complessivamente più rappresentate sono state il Perù (4 finalisti nella prima edizione e 3 nella seconda) e la Romania (3 nel 2009 e 2 nel 2010). Nonostante al bando di concorso abbiano risposto imprenditori immigrati provenienti da tutta Italia, nella prima edizione è emersa una forte concentrazione regionale dei finalisti: 7 risultavano residenti nel Lazio e 6 in Lombardia, mentre un solo finalista risultava in Piemonte. La seconda edizione ha mostrato una maggiore diversificazione del contesto regionale, con il maggior numero di finalisti ugualmente proveniente dal Lazio (5) e dalla Lombardia (5), ma anche dal Piemonte (4) e dalla Campania (1). I settori di attività maggiormente rappresentati nel 2010 sono stati: edilizia, ristorazione e commercializzazione di prodotti alimentari. Seguiti da turismo religioso, allevamento di animali, moda, editoria, no profit, servizi di pulizia industriali. Rispetto al 2009 nella seconda edizione del MoneyGram Award non compaiono finalisti dedicati alle attività di promozione culturale né concorrenti dediti all’artigianato toutcourt, mentre risulta in espansione il settore della commercializzazione di prodotti alimentari etnici e quello del no profit.

MoneyGram è una delle società leader nei trasferimenti internazionali di denaro con 227 mila agenti in 190 Paesi e territori nel mondo. Dal 2004 è quotata al New York Stock Exchange. MoneyGram in Italia vanta una capillare rete di agenti Retail e una importante partnership con Poste Italiane, offrendo il servizio di money transfer in oltre 10.000 uffici postali. Il premio “MoneyGram Award all’Imprenditoria Immigrata in Italia” rispecchia la missione della società di essere vicino ai cittadini immigrati nel rispetto della loro cultura, esigenze e tradizione. MoneyGram in Italia con quest’iniziativa, che ha cadenza annuale, vuole premiare chi ha dimostrato di avere capacità di visione, coraggio e leadership e ha saputo esportare ed adattare con successo il proprio modo di lavorare nel nostro paese.

Allegra Ardemagni Barabino & PartnersConsultant e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Tel.: 06/679.29.29 Fax: 06/679.29.10

 

 
Banner
News in breve
Link utili
Banner
 
Ultime su Google dal Perù
Noticias destacadas - Google Noticias