60 visitatori online
Banner
Home Notizie Dell'ultimo mese Notizie flash MOSTRA DI INCISORI LATINOAMERICANI CONTEMPORANEI
Menu Principale
Home
Cosa è Peruan-Ità
Disclaimer
I 100 anni di MacchuPicchu
Interviste e reportage
La radio dal passato ...
Notizie
Boletín: "Il Perù a Milano" (Consulado General del Perú en Milán)
Le Foto
Artisti
Personaggi
Articoli archiviati dal 2008
Archivio testi 1999-2008
FACEBOOK GROUPS
Mappa del sito
Area riservata
Corrispondenti
Redazione Italia
Dal Perù
Redazione World
Banner
Pagina FB
 
 
I più letti
MOSTRA DI INCISORI LATINOAMERICANI CONTEMPORANEI PDF Stampa E-mail
Notizie - Notizie flash
Scritto da Administrator   
Sabato 26 Settembre 2015 18:59
POETICA DEL SEGNOMOSTRA DI INCISORI LATINOAMERICANI CONTEMPORANEI Sala Alabardieri, Palazzo del Comune, Cremona
INAUGURAZIONE: mercoledì 23 settembre 2015, ore 17,30 con rinfresco. Dal 23 settembre al 4 ottobre 2015  Orari: lun-sab 9-18/ dom. 10-17 Ingresso libero 
A sei anni dalla grande Esposizione realizzata dell’ambito della VI Rassegna internazionale L’ARTE E IL TORCHIO 2009, l’Incisione latinoamericana torna a Cremona, dal 23 settembre al 4 ottobre 2015, presso Sala Alabardieri, Palazzo del Comune, con una mostra dal titolo POETICA DEL SEGNO che, come ci suggerisce il titolo, ci spinge a considerare la qualità poetica del fare, con un linguaggio che agisce in profondità e che va a dare concretezza ai sogni. L’Esposizione, curata da Vladimiro Elvieri e organizzata dall’ALAC – Associazione Latinoamericana di Cremona, con i patrocini del Comune di Cremona e della Biennale L’Arte e il Torchio, presenta una quarantina di opere in cui, non solo si identificano i caratteri costitutivi delle varie culture, ma soprattutto, attraverso le personali ricerche ed esperienze, si rinnova quella “tradizione” che, nel Continente latinoamericano, ha visto l’incisione svolgere un ruolo non secondario nella storia delle arti plastiche. Ventitré gli autori invitati, conosciuti e apprezzati in campo internazionale, provenienti da Argentina, Cile, Perù, Messico, Colombia e Panama, anche se alcuni di essi vivono stabilmente da tempo in Italia e in Europa, con incisioni realizzate con tecniche a rilievo (xilografia e linoleografia) e calcografiche (acquaforte, acquatinta, puntasecca, bulino, maniera nera, ceramolle, collografia), molte delle quali donate all’ALAC per la costituzione della nuova collezione d’arte grafica. Tali lavori testimoniano, ancora una volta, della vitalità di un’arte che rappresenta un aspetto non secondario della ricerca artistica contemporanea, che merita di essere conosciuto e valorizzato perché in grado di esprimere insieme intimi sentimenti umani e valori culturali universali.
Vladimiro Elvieri.
LABORATORI PER BAMBINI

Successivamente la mostra sarà trasferita nella sede ALAC dando la possibilità alle scuole di svolgere durante la settimana, laboratori di narrazioni animate e laboratori espressivi, in particolare di monotipia, organizzati da TiConZero
Il secondo fine settimana di ottobre invece, sempre per i bambini, ci sarà un laboratorio creativo dedicato al “Dìa de la Resistencia Indigena” utilizzando tecniche pittoriche e di trasferimento d' immagini.
Per info,costi ed orari contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
 

Banner
News in breve
Link utili
Banner
 
Ultime su Google dal Perù